Anna Attiliani e il suo progetto “Campfire chats”

Anna è una rievocatrice giovane, ma con spalle quadrate e idee chiare, e che soprattutto in questi ultimi anni, grazie al suo blog Tacuinum Medievale si sta davvero imponendo nel circuito della ricostruzione del XIV secolo. Brava, preparata e con tante idee, per quanto ci divida il periodo di ricostruzione ci troviamo spesso a chiacchierare e a confrontarci su aspetti piccoli e grandi della rievocazione.

Quindi quando mi ha proposto il suo ultimo progetto per il suo blog sono rimasta entusiasta e stupita: 4 interviste a 4 rievocatrici (italiane ed estere), le quali attraverso 6 domande si raccontano e raccontano la propria esperienza personale. Entusiasta perché è un progetto, nella sua “semplicità”, stimolante e “provocatorio” (nel senso del confronto e dell’esporsi); stupita perché mica avevo capito che voleva intervistare anche me! 😀

Quindi ecco la prima intervista, la mia appunto, sul suo blog, con tanto di foto e di traduzione in inglese (momama adesso mi leggono anche all’estero! 😀 ).

Ringrazio pubblicamente Anna per la fiducia nei miei confronti, per la stima e per l’amicizia e, augurandole aghi fili e ogni bene, aspetto con ansia di leggere le altre 3 interviste.

 

Anna e il suo splendido vestito

Anna e il suo splendido vestito

 

Annunci

3 thoughts on “Anna Attiliani e il suo progetto “Campfire chats”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...